Testimony from Brazil
Mastino Napoletano Genealogia "del gheno"
vince 33 Best Show oltre Oceano !!!

Tratto dal prestigioso Forum del T.M.Q.




Signori MASTINARI del Forum Mario Querci.
Io mi chiamo Ana Paula Capazzo França e questa è la prima volta che parlo in questo degno forum. Sono brasiliana, discendenti di napoletani e proprietaria dell’Allevamento Mastin House. Mi sento nel dovere di dare alcuni chiaramenti riguardo alla recente citazione del mio nome e dei miei cani in questo forum. A tutti gli allevatori e lettori di questo forum, con rispetto chiedo di permettere rispondere a quanto mi è stato imputato. Dall’inizio devo chiarire che l’allevamento Mastin House è costituito esclusivamente con cani (DEL GHENO) ed è veramente un successo. Così è, che da molti anni e consecutivamente il migliore canile del Brasile, come riconosciuto dall’organizzazione massima Brasiliana (CBKC). Dopo, devo correggere quello detto riguardo al mio non uguagliabile cane Sole d’Oro di Mastin House, figlio di Duca del Gheno ed Urania del Gheno. In verità, lui non ha vinto 25 Best in Shows come detto, ma sì, 33 (trenta tre) volte come primo. Come 2, 3, 4 e 5 di Best in Show sono ancora moltissime volte. L’allevatore brasiliano si riporta ad una esposizione che secondo lui, avveva soltanto 70 cani e dove Sole d’Oro ha vinto 5 Best in Shows, ma in realtà in questa esposizione c’erano non meno che 400 cani (Assis Kennel Clube). Sole d’Oro è stato giudicato da giudici di fama nazionale ed internazionale, fra loro,anche ITALIANI. Sole d’Oro ha ricevuto anche il titolo di campione del Messico con l’eta 10 mesi vincendo non meno che 95 mastini napoletani di tutto il mondo ed anche da Italia. Si deve anche chiarire che prima di selezionare mastini napoletani selezionasi come Urania , Petrus, Ducca ,Sira ,Itala, e tanti altri per la esposizione e Sole d’Oro sempre ha partecipato nelle esposizioni nelle quali partecipano giudici onorati, avendo guadagnato Best in Shows col Presidente della CBKC e sua moglie, col Vice Presidente della CBKC, col Presidente del Consiglio dei Giudici e sua moglie e molti presidenti dei clubi cinofili fra loro, senza dubbio dell’onestà e competenza di ognuno nel giudicare. Coincidenza ? Quanto alla affermativa del Sign. Enrique Graziano dell’esistenza di pagamenti di viaggi e regali ai giudici, lui prima dovrà chiarire questa situazione con i giudici e provare quello che dice quì in Brasile. Il cane Gennaro di Mastin House non ha perso mai una unica esposizione contro qualunque cane del Sign. Graziano nemeno del suo allevamento. Nella più grande esposizione del Brasile (Kennel Clube S“o Paulo) con iscrizioni di 1200 cani, Gennaro ha ottenuto la classificazione di 4 Best in Show. Quando Gennaro ha fatto il CACIB il giorno prima della mondiale lui ha dimostrato che cane l’era. Ah! Non si puo’ dimenticare che in quella esposizione c’era un cane dell’allevamento del Sign. Graziano e che non ha fatto molto successo.. Le cose sono così....
Non ho bisogno di far "casini" per vincere i cani del Sign. Graziano. Il "casino" che lui parla è suo proprio ritardo nel comparire nel Ring, non potendo l’Allevamento Mastin House assumere la responsabilità per questo. Gennaro di Mastin House solamente non è il campione mondiale perchè aspettava essere giudicato in Ring sbagliato in virtù della mal orientazione nell’evento. Nonostante non ho detto che responsabilita sia del Sign. Graziano per questo. Nell’Allevamento Mastin House abbiamo nomi come : Petrus, Itala, Duca, Sira ed Urania del Gheno ed altri ancora, i quali hanno ottenuto tutti i titoli che un cane puo ottenere in Brasile e verso loro la razza ha ottenuto un livello mai prima immaginato e visto quì. Non ho avuto mai, non ho e non avro’ mai paura dei cani del Sign. Graziano perchè lui non possiede nessuno abbastanza buono per farmi questo e nemeno del proprio Sign. Graziano. All’opposto, lui probabilmente ha paura dei miei cani o chissà terrore. Che lo dicano i titoli dei miei cani nelle esposizione in confronto coi suoi. I pedigree d’origine "del Gheno" sono autentici e si traducono nella più fina e degna bellezza dei cani che rappresentano la qualita ed il successo della Casata Mastin House. E per tutto questo ringrazio al Sign. Giuliano e Anna Rosa Gheno. Non ammetto che il Sign. Graziano apra la bocca per parlare del mio allevamento, dei miei cani e distillare il suo veleno su di loro. La linea di sangue Gheno-Mastin House è stata molto bene selezionata per arrivare al livello attuale e non è aperta, salvo alle persone anche selezionate e fra essi non figura il Sing. Graziano. Se non ci sono figli di Sole d’Oro in giro è perchè non sono venduti, sono a casa mia e all’estero. Non allevo i miei cani con finalita’ commerciale ma per amore alla razza. Io amo i miei cani, soltanto questo. Il risultato del mio lavoro sta nelle esposizioni e nei tÏtoli che i miei cani guadagnano. Chi ha qualita’ esibe. Il Sign. Graizano dice che sono "falsa" dove si conclude che lui sia il "vero". Sara’ vero quello che davanti a me parla bene dei miei cani e dice che è mio amico e dopo mi mette un coltello alle spalle parlando male di me ? " questo essere un "uomo" ? " questo che gli ha insegnato suo padre ? Chi è il falso finalmente ? Oggi posso dire che veramente conosco il Sign. Graziano. Non saro ipocrita di inviare un "abbraccio falso" perchè a me lui non significa assolutamente niente e nemmeno è degno di un abbraccio mio. Cari signori, al finire non posso lasciare mi manifestare la mia eterna gratitudine al Sign. Giuliano e Anna Rosa Gheno, perchè se oggi ho il migliore allevamento di mastini in Brasile è per opera e grazia dei cani "Del Gheno" che arrivarono per formare la base della Casata Mastin House. Ringrazio ancora ai Gheno la gentilezza e calda accoglienza a casa sua di un mese fa’ in visita per l’Italia, occasione in cui ho visto il fantastico allevamento pieno di cani meravigliosi. Ai Gheno il mio ringraziamento per Duca ed Urania del Gheno che mi hanno dato Sole d’Oro, il mastino napoletano più premiato del mondo. Che più grande onore e gloria puo’ volere un MASTINARO ? Signore Graziano, per favore, non dica niente più, perchè il suo discorso offende L’ETICA ed i nostri uditi. Contro i fatti concreti non esistono argomenti. VIVA L’ITALIA, VIVA DEL GHENO-MASTIN HOUSE E VIVA BRASILE.

Saluti a tutti. Ana Paula Capazzo (All. Mastin House, Brasile)

a


© Allevamento Del Gheno